SDO individua due transiti lunari nello spazio

How To Photograph The Space Station (Luglio 2019).

Anonim

Il 9 settembre 2018, il Solar Dynamics Observatory della NASA, SDO, vide due transiti lunari mentre la Luna passava davanti al Sole. Un transito avviene quando un corpo celeste passa tra un corpo più grande e un osservatore. Questo primo transito lunare durò un'ora, dalle 16:30 alle 17:30 EDT e oscurò il 92% del Sole al culmine del suo viaggio. Il secondo transito avvenne parecchie ore dopo alle 21:52 e durò complessivamente 49 minuti, finendo alle 22:41 EDT. Questo transito ha oscurato solo il 34% del Sole al suo apice.

Guarda il film qui per vedere come - dalla prospettiva di SDO - la Luna sembra andare in una direzione e poi cambiare direzione per attraversare nuovamente la Luna. La Luna ovviamente non cambia direzione, ma sembra farlo dalla prospettiva dell'SDO basata sul fatto che l'orbita dell'astronave raggiunge essenzialmente la Luna durante il primo transito.

Poiché la Luna non ha un'atmosfera, quando si verifica un transito lunare, la luce del Sole non viene distorta, consentendo una visione distinta della superficie della Luna. Anche se sembra liscio da lontano, la superficie della Luna è aspra, cosparsa di crateri, valli e montagne.

La SDO ha catturato queste immagini in una lunghezza d'onda di luce ultravioletta estrema che mostra il materiale solare riscaldato a più di 10 milioni di gradi Fahrenheit. La luce ultravioletta estrema è tipicamente invisibile all'occhio umano, ma i satelliti come SDO ci permettono di osservare il movimento vorticoso nell'atmosfera del Sole visibile solo in queste lunghezze d'onda.

menu
menu